Venezia

Venezia

Visitare Venezia è, per molti turisti di tutto il mondo, un sogno che si realizza.

Venezia,  capoluogo della provincia omonima e dalla regione Veneto, è probabilmente una delle città più conosciute e amate dai turisti di tutto il mondo, secondo centro italiano, dopo Roma, per affluenza turistica.

Caratterizzata da peculiarità urbanistiche eccezionali, il centro storico di Venezia consta di un gruppo di isole che sorgono nel cuore della Laguna di Venezia, Adriatico nordoccidentale.

Grazie allo splendore delle opere artistiche ed architettoniche e alla presenza della Laguna stessa, Venezia è stata inclusa dall’UNESCO tra i Patrimoni dell’Umanità.

Visitare Venezia significa dimenticarsi dei normali mezzi a quattro o due ruote: ci si muove o a piedi o utilizzando i comodi vaporetti, che permettono di muoversi da una parte all’altra della laguna veneta, permettendo di visitare, ad esempio, isole come Burano e Murano.

Cosa Visitare a Venezia

Il punto di riferimento per chi arriva a Venezia è normalmente costituito dalla stazione dei treni, la stazione di Venezia Santa Lucia: appena usciti avrete di fronte il Canal Grande, la via d’acqua principale di Venezia.

Piazza San Marco è il cuore pulsante della vita cittadina ed il principale luogo d’interesse turistico: è inoltre anche l’unica a meritarsi il nome di “piazza”, dal momento che le altre che sorgono in città sono identificate come “campi” o “campielli”. Piazza San Marco è dominata dalla Basilica omonima, la Basilica di San Marco, ornata d’oro ed abbellita da mosaici che raccontano la storia di Venezia.

Piazza San Marco, Venezia

Piazza San Marco, Venezia

Nei dintorni, gli edifici più importanti sono il Palazzo Ducale, edificato nel XV secolo con marmi d’Istria, e il campanile di San Marco.

Il Ponte di Rialto e il Ponte dei Sospiri sono altri due simboli di Venezia: il primo fu eretto nel 1591 come primo sistema di comunicazione tra le due sponde del Canal Grande, mentre il secondo è in stile barocco e risalente al XVII secolo.

Chi attraversa la laguna, magari su una gondola (tipica imbarcazione veneziana) non può non rimanere ammirato dai palazzi che la costeggiano: tra i più belli c’è sicuramente Palazzo Contarini Fasan, sul Canal Grande, noto anche come Casa di Desdemona ed eretto nel XV secolo.

Nel sestiere di Cannaregio si erge maestoso il Palazzo Labia, costruito tra il XVII e il XVIII secolo: ospita numerosi dipinti del Tiepolo ed è affiancato dalla Chiesa di San Geremia.

Mappa di Venezia

icon-car.png
Venezia

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Venezia 45.440847, 12.315515